Cooking Diplomacy – Rose del deserto

Le rose del deserto, deliziosi biscotti facili e veloci da preparare, prendono il loro nome proprio dall’omonimo minerale a forma di fiore tipico dei paesi desertici. Ciò è dovuto al loro rivestimento di corn flakes, che le rende croccanti ed ideali per essere gustate a colazione. Ovviamente le gocce di cioccolato sono un ingrediente facoltativo per rendere questi biscotti ancora più golosi, ma in alternativa è possibile utilizzare anche dell’uvetta.

Ingredienti (dosi per circa 30 biscotti):

  • 125 gr di farina 00
  • 50 gr di corn flakes
  • 1 uovo
  • 90 gr di burro a temperatura ambiente
  • Mezza bustina di lievito in polvere per dolci
  • Un pizzico di sale grosso
  • 75 gr di zucchero semolato
  • Un baccello di vaniglia o una fialetta di essenza di vaniglia
  • 3 cucchiai di gocce di cioccolato

Per cospargere:

  • Corn flakes qb.
  • Zucchero a velo

Procedimento:

In una ciotola aggiungere il burro a temperatura ambiente tagliato a cubetti insieme allo zucchero e ad un pizzico di sale grosso. Unire poi a questi ingredienti i semi della bacca di vaniglia, o in alternativa il contenuto della fialetta di essenza. Mescolare vigorosamente il tutto fino a formare un composto chiaro ed omogeneo. Incorporare in seguito l’uovo intero.

Versare quindi il lievito e la farina 00 setacciati e mescolare ancora bene con un cucchiaio di legno o una spatola da cucina. Sbriciolare finemente i corn flakes (lo si può fare servendosi di un mattarello) e aggiungerli al composto, insieme alle gocce di cioccolato. Mescolare bene fino a che gli ingredienti non sono tutti amalgamati.

Formare delle piccole palline con l’impasto aiutandosi con un cucchiaio e passarle una ad una in un piatto contenente dei cornflakes, avendo cura di premere in modo che questi aderiscano bene intorno al composto.

Riporre poi i biscotti in frigorifero per almeno 20 minuti, in modo che possano compattarsi.

Trascorso il tempo necessario adagiare le rose del deserto su una teglia foderata con carta da forno, avendo cura di distanziarle tra loro di qualche centimetro, di modo che durante la cottura non si attacchino. Cuocerle in forno ventilato preriscaldato a 150° fino a che non diventano dorate.

Una volta sfornate e fatte raffreddare, cospargere le rose del deserto con dello zucchero a velo.

Ed ecco pronta la colazione perfetta!

Be the first to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: