“Gusti senza frontiere”

Si è conclusa con un enorme successo la manifestazione Gusti di Frontiera, che ha portato a Gorizia i cibi tipici di tutta Europa. Stando alle prime impressioni e ai dati forniti dagli stand, l’incremento di visitatori e “degustatori” è stato molto alto. Particolare successo hanno avuto i chioschi sloveni, serbi ed albanesi, nonchè il borgo austriaco in piazza Battisti. Anche a livello di sicurezza, dopo il richiamo al buon senso del sindaco Romoli, non si sono registrati particolari eccessi. A favorire il successo della manifestazione è stato anche l’aumento della zona dedicata agli stand, che ha permesso maggiore spazio per muoversi ai numerosi visitatori.

Infine, commentando il successo, il sindaco Romoli ha anticipato che l’evento il prossimo anno cambierà nome: da “Gusti di Frontiera” a “Gusti Senza Frontiere”.

 

About Redazione 375 Articles
Sconfinare è il periodico creato dagli Studenti di Scienze Internazionali e Diplomatiche dell'Università degli Studi di Trieste - Polo di Gorizia. La firma "Redazione" indica comunicati, notizie e pubblicazioni speciali curate da un amministratore o da più autori.

Be the first to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: