Cooking Diplomacy – Il Contorno Universitario

L’esperienza culinaria di un universitario fuori sede è abbastanza monotona. Colpa il poco tempo, la poca voglia o l’inesperienza il menù tipico di molti giovani alle prese con la cucina si basa su il binomio inseparabile pasta-bistecca spesso dimenticando l’esistenza di verdure e patate. Per questo oggi Sconfinare vi propone tre idee di contorno veloci e sfiziosi per accompagnare la bistecca e variare il proprio menù.

  1.  CHIPS DI CAROTE

Ingredienti (per quattro persone)

  • 4/5 Carote di grandezza media
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • 1 cucchiaio di formaggio grattugiato
  • Olio extra Vergine di Olive q.b.
  • Pepe q.b.
  • Prezzemolo q.b
  • Sale q.b.

Pelare, lavare e tagliare le carote in piccoli pezzi – rondelle e semi rondelle – di dimensioni uguali e spesse un paio di millimetri. Inumidire le carote con l’olio e aggiungere il pangrattato, il formaggio, il sale, il pepe e il prezzemolo. Mescolare in modo che gli ingredienti aderiscano alle carote.

Bagnare una pirofila con un filo d’olio e disporci sopra le carote. Infornare per circa 25/30 a 180°, tenendo d’occhio la cottura. Quando le carote risultano dorate e croccanti, la cottura è terminata.

Cooking tips: Per velocizzare la cottura, si può alzare il forno al massimo per i primi 10 minuti, in modo che le carote si dorino e poi abbassarlo per altri 10 minuti così risulteranno cotte anche all’interno.

WhatsApp Image 2017-04-14 at 09.45.36

2.  PATATE AL FORNO

Ingredienti (per 4 persone)

  • Mezzo chilo di patate
  • 2 rametti di rosmarino
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cipolla dorata
  • Olio Extra Vergine di Oliva q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Mezzo bicchiere di vino bianco.

Sbucciare, lavare e tagliare le patate. La dimensione delle patate dipende dalle necessità personali, più piccoli sono i pezzi più la cottura risulterà veloce ed uniforme. Lavare il rosmarino. Tagliare la cipolla grossolanamente e pelare gli spicchi d’aglio.

Bagnare la pirofila con un filo d’olio. Aggiungere le patate, l’aglio e la cipolla. Salare e Pepare. Aggiungere le foglioline di rosmarino. Insaporire le patate con un altro filo d’olio e con il vino bianco ed informare a 180° per circa 30 minuti, la cottura comunque dipenderà dalla grandezza delle patate. Un paio di volte durante la cottura, aprire il forno e mescolare con un cucchiaio di legno.

Cooking tips: Per velocizzare la cottura, dopo aver pelato e tagliato le patate, si possono far bollire per una decina di minuti prima di condirle e infornarle.

hd650x433_wm

3. MELANZANE AL POMODORO

Ingredienti (per 4 persone)

  • 3 melanzane di medie dimensioni
  • Mezzo vaso di passata di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio Extra Vergine di Oliva q.b.
  • Mezzo bicchiere d’acqua

Lavare le melanzane e tagliarle a cubetti. Se la melanzana è molto spugnosa, meglio non utilizzare la parte centrale perché questa è poco saporita.

Mettere in padella con un filo d’olio l’aglio e i cubetti di melanzana a fiamma vivace finché questi non risulteranno ben coloriti. Aggiustare di sale e pepe, aggiungere la passata di pomodoro e l’acqua e coprire per circa un quarto d’ora per far restringere la passata. Negli ultimi due minuti di cottura, togliere il coperchio.

melanzane-al-funghetto

Buon Appetito!

Be the first to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: