Lista AutonomaMente: tutto un programma…

A un mese dalle elezioni studentesche, Sconfinare Elezioni si propone di sondare la preparazione delle maggiori liste candidate, una di queste è Lista AutonomaMente (LAM). LAM è nata nel 2007, in vista delle elezioni per il biennio 2008-2010, da una scissione di Lista di Sinistra (LdS) e si caratterizza per l’apartiticità. Quest’anno LAM presenta i propri candidati sia per gli organi maggiori, sia in otto dipartimenti su dieci: tutti tranne il Dipartimento di Matematica e Geoscienze (DMG) e il Dipartimento di Scienze Chimiche e Farmaceutiche (DSCF). Abbiamo parlato con il Presidente di LAM, Fabrizio Testa, il quale ha esposto i problemi risolti e le difficoltà presenti a Trieste, nel particolare, quelle del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali (DiSPeS).

Tre i punti già portati a termine a Trieste: l’aumento del punteggio per le lauree triennali, l’apertura delle aule studio dell’ateneo anche la sera, l’attivazione di tirocini, prima completamente assenti, e l’aggiunta di un regolamento per impedire la sovrapposizione dei corsi obbligatori. I corsi di lingua, che la riforma Gelmini aveva drasticamente penalizzato, sono stati parzialmente implementati ed hanno visto crescere la loro offerta formativa. Il servizio di tutoraggio, infine, ha ripreso il proprio lavoro dopo uno stop di due mesi dovuto alla mancanza di fondi per pagare gli studenti.

Per quanto riguarda i problemi da risolvere, escluse la didattica ed attriti con i docenti, “gravi cose non ce ne sono” ci racconta ancora Testa. I viaggi di istruzione sono un work in progress che vede tuttavia un’insufficiente partecipazione degli studenti e dei loro rappresentanti. Le aule informatiche necessitano di una riqualificazione, mentre i laboratori di lingua restano carenti di materiali; “bisognerebbe cercare di riportare a Trieste alcune lingue, una volta c’erano anche lo spagnolo e il francese, adesso c’è rimasto solo l’inglese di obbligatorio” prosegue poi Testa. Il DiSPeS è inoltre privo di corsi di laurea interamente in lingua inglese, sia per la triennale che per la magistrale, a differenza di altri dipartimenti quali Scienze Economiche e Scienze Umane (DEAMS e DiSU).

Attualmente LAM è impegnata nell’organizzazione di un torneo di e-gaming in collaborazione con gli “StreamFighters”, associazione sportiva dilettantistica triestina. Promuove inoltre alcune attività: un concerto di musica classica giunto alla sua quinta edizione, finanziato con i fondi degli studenti, e il cineforum in collaborazione con la mediateca “La Cappella Underground” ed alcuni docenti. Invece, per ciò che riguarda i programmi, quello che veniamo a sapere da Testa è che sono attualmente in via di definizione e dovrebbero essere online in settimana.

Be the first to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: