Mondovisioni: Point and shoot

 

Point and shoot (tema: Medio Oriente)

di Marshall Curry, Stati Uniti 2014, 82′

Matt VanDyke è un timido ragazzo di 27 anni, affetto da disturbo ossessivo-compulsivo, che nel 2006 lascia Baltimora per intraprendere un “corso intensivo di virilità”: compra una moto e una videocamera e comincia un viaggio attraverso Nordafrica e Medio Oriente. La sua amicizia con un giovane libico lo porterà anni dopo a unirsi alla rivoluzione contro Gheddafi, con un’arma da fuoco in una mano e la videocamera nell’altra. Matt combatte e filma il conflitto dalla prima linea, finché non viene arrestato e recluso in una prigione segreta dalle forze governative. Ma nemmeno questo basterà a fermarlo.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=irtm_c1UNcY]

About Redazione 484 Articles
Sconfinare è il periodico creato dagli Studenti di Scienze Internazionali e Diplomatiche dell'Università degli Studi di Trieste - Polo di Gorizia. La firma "Redazione" indica comunicati, notizie e pubblicazioni speciali curate da un amministratore o da più autori.

Be the first to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: